Acquistare il bollino verde

Acquistare il bollino verde

Con Deliberazione del Consiglio provinciale 02/07/2021, n. 36 è stato approvato il Regolamento in materia di conduzione, manutenzione, controllo e ispezione degli impianti termici “Regolamento di attuazione dell'articolo 21, comma 6 lettere a), b), c), d), g), h) ed i) della legge regionale 22 ottobre 2018 n. 7 (Disposizioni per la semplificazione e lo sviluppo regionale) in materia di conduzione, manutenzione, controllo e ispezione degli impianti termici”.

Si tratta di misure non facoltative, bensì obbligatorie, volte ad ottimizzare il più possibile l'utilizzo di energia finalizzata al riscaldamento degli ambienti domestici. Tale procedura è inoltre necessaria per l'implementazione del catasto degli impianti termici cosi come definiti nel Regolamento regionale 23/12/2020, n. 30.

Attenzione: la gestione del servizio (trasmissione dei rapporti e acquisto del bollino verde) avviene esclusivamente in modalità telematica. Lo sportello telematico consente ai tecnici abilitati di acquistare i bollini verdi e di gestire/ presentare, i rapporti di efficienza energetica. Non verranno accettati rapporti di efficienza energetica presentati in modo difforme dalla procedura telematica e non verranno accettati bollini verdi acquistati in modo difforme dal PagoPA.

 

Per informazioni rivolgersi a:
URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico allo 0773 401 313 dal lunedì al venerdì dalle ore 09:30 alle ore 13.30 - il martedì e il giovedì dalle ore 15:00 alle ore 17:00 - mail: urp@provincia.latina.it Settore Ecologia e Tutela del Territorio 0773 401 315 il martedì ed il giovedì dalle 09:30 alle 13:30 - mail: m.marini@provincia.latina.it.

Approfondimenti

Soggetti interessati

Cittadini dei Comuni con popolazione fino a 40.000 abitanti, in qualità di responsabili o terzi responsabili di un impianto termico e di condizionamento, attraverso la procedura sotto riportata che deve essere eseguita dai manutentori di impianti termici e di condizionamento. Da questa procedura sono pertanto esclusi i Comuni di Aprilia, Latina e Terracina che devono operare attraverso le proprie regolamentazioni.

Cadenza dei controlli di efficienza energetica
Tipologia impianto

Alimentazione

Potenza termica utile (1)
[kW]
Cadenza della trasmissione all’autorità competente a far data dal precedente (anni) Rapporto di controllo di efficienza energetica
Impianti con generatore di
calore a fiamma
Generatori alimentati a combustibile liquido o solido 10 < P ≤ 100 2 Rapporto tipo 1
P > 100 1
Generatori alimentati a gas, metano o Gpl 10 < P ≤ 100 4 Rapporto tipo 1
P > 100 2
Impianti con macchine frigorifere/pompe di calore Macchine frigorifere
e/o pompe di calore a compressione di vapore ad azionamento elettrico e macchine frigorifere
e/o pompe di calore ad assorbimento a fiamma diretta
12 < P ≤100 4 Rapporto tipo 2
P > 100 2
Pompe di calore a compressione di vapore azionate da motore endotermico P > 12 4 Rapporto tipo 2
Pompe di calore ad assorbimento alimentate da energia termica P > 12 2 Rapporto tipo 2
Impianti
alimentati da teleriscaldamento
Sottostazione di scambio termico da rete ad utenza P > 10 4 Rapporto tipo 3
Impianti cogenerativi Microgenerazione Pel < 50 4 Rapporto tipo 4
Unità cogenerative Pel ≥ 50 2 Rapporto tipo 4
P - Potenza termica utile
Pel - Potenza elettrica nominale
(1) I limiti degli intervalli sono riferiti alla potenza utile nominale complessiva dei generatori e delle macchine frigorifere che servono lo stesso impianto.
Ispezioni

Sono previste ispezioni onerose per chi non avrà adempiuto a quanto previsto dal Regolamento.

 

Tipologia di impianto

Costo 

1

Impianti dotati di generatore/i di calore a fiamma con potenza al focolare da 10 kW  a 35 kW

85,00 €

2

Impianti dotati di generatore/i di calore a fiamma con potenza al focolare da 35,1 kW a 116 kW

110,00 €

3

Impianti dotati di generatore/i di calore a fiamma con potenza al focolare da 116,1 kW a 350 kW

180,00 €

4

Impianti dotati di generatore/i di calore a fiamma con potenza al focolare superiore a 350 kW

240,00 €

5

Macchine frigorifere e/o pompe di calore a compressione di vapore ad azionamento elettrico e macchine frigorifere e/o pompe di calore ad assorbimento a fiamma diretta aventi potenza utile nominale complessiva maggiore di 12 kW fino a 100 kW

80,00 €

6

Macchine frigorifere e/o pompe di calore a compressione di vapore ad azionamento elettrico e macchine frigorifere e/o pompe di calore ad assorbimento a fiamma diretta aventi potenza utile nominale complessiva > 100 kW

120,00 €

7

Pompe di calore a compressione di vapore azionate da motore endotermico

120,00 €

8

Pompe di calore ad assorbimento alimentate da energia termica

100,00 €

9

Impianti alimentati da teleriscaldamento: Sottostazione di scambio termico da rete ad utenza

80,00 €

10

Impianti cogenerativi: Microgenerazione

140,00 €

11

Impianti cogenerativi: Unità cogenerative

250,00 €

 

Allegati e modelli

Attività correlate

Trasmissione della documentazione relativa ai bollini acquistati

Trasmissione della documentazione relativa ai bollini acquistati il soggetto abilitato, dovrà compilare il file XLSX che ha acquisito dalla Provincia di Latina, con tutti i dati dell'impianto, da restituire attraverso questa procedura. Si precisa che il file XLSX potrà essere restituito anche compilato per un numero inferiore di bollini acquistati (ad esempio: se vengono acquistati dieci bollini, può essere restituito il file compilato per soli cinque bollini).

Puoi trovare questa pagina in

Sezioni: Bollino verde
Ultimo aggiornamento: 14/03/2022 12:41.09